//Ambiente Clima Futuro _ Elaborazione del Concept_12 – a cura del LAB Di Cult 076 FIAF

Ambiente Clima Futuro _ Elaborazione del Concept_12 – a cura del LAB Di Cult 076 FIAF

 

 

 

 

 

 

Ambiente Clima Futuro _ Elaborazione del Concept_12 –
a cura del LAB Di Cult 076 FIAF

  

 

La zucchina Americana, un infestante delle rive del Po.

A cura del LAB Di Cult 076 FIAF,
Coordinato da Francesca Artoni, Monica Benassi

Il progetto collettivo pensato dai ragazzi di Bottega Photographica di Boretto (RE), converge, interamente su un “simpatico” infestante dalle tante manine verde chiaro che da anni affligge i boschi e le aree golenali del Po nel nord Italia.

Il primo contatto con questa infestante d’oltre oceano lo abbiamo avuto dalla barca, navigando il Po per il progetto precedente.

La ricerca è partita dapprima su base di informazioni attraverso giornali e social poi, dopo aver contattato un botanico, abbiamo fatto la prima uscita in gruppo a carattere scientifico in modo da prendere coscienza dei problemi causati a livello ambientale e della reale diffusione di questa specie, commestibile, abbiamo scoperto nei suoi germogli.

 

Mentre è partito il nostro studio in maniera d’indagine individuale pratica, Francesca Artoni ha seguito la parte culturale di supporto concettuale al gruppo, mostrandoci i lavori in una serata didattica ricca di spunti, partendo dai maggiori fotografi nazionali e internazionali che hanno lavorato sul tema ambiente, uomo, relazioni e connessioni.

I nomi introdotti sono stati: Raffaella Gastagnoli, Penelope Umbrico, Arno Rafael Minkkinen, Judi Natal , Simona Ghizzoni solo per citarne alcuni.

 

I soci ora, hanno il compito di seguire una fra le strade autoriali proposte, rimanendo fedeli alla propria vena autoriale e cercando di lavorare in gruppo con almeno un altro socio, di stile diverso, traendo così reciprocamente linfa creativa gli uni dagli altri.

Foto Flavio Ghiretti

Foto Flavio Ghiretti

Negativo e positivo, infestante parassita o da cucinare, vita e morte vegetali si intrecciano nella nostra ricerca dall’intento comune di vedere se e fino a quando la convivenza sarà di una specie a discapito del altra e quando la natura, come sempre fa, si regolamenterà per la vita e la prosecuzione della specie molto più di quanto l’uomo oggi fa per la propria.

Forse dalla zucchina avremo tanto da imparare.

Francesca Artoni e Monica Benassi

Fonte: Agorà di Cult